AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO PER L’ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI LAVORO ACCESSORIO RETRIBUITI CON “BUONI LAVORO (VOUCHER)”

IL SINDACO

Rende noto che è aperta una procedura finalizzata alla formazione di un elenco di lavoratori per  l’assegnazione di incarichi di lavoro accessorio ai sensi degli artt.70 e ss. del D. Lgs.276/03, e s.m.i.

Art.1 ATTIVITA’

Gli incarichi di lavoro accessorio saranno attribuiti per svolgere attività lavorative di natura meramente occasionale, indicativamente nei seguenti ambiti di competenza comunale:

- Assistenza sullo scuolabus;

- Prestazioni nel settore sociale;

- Cura, pulizia e manutenzione di strade, aree verdi ed edifici comunali;

- Lavori e prestazioni varie nell’ambito di manifestazioni turistiche, culturali e sportive;

- Lavori di emergenza.

Art.2 REQUISITI PER L’ACCESSO

Per partecipare alla presente procedura sono necessari i seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana o dei paesi UE; i cittadini non comunitari devono essere in possesso di regolare certificato di soggiorno che consenta lo svolgimento di attività lavorativa;

b) residenza nel Comune di Barbarano Romano acquisita da data non successiva al 01/01/2011;

c) aver compiuto 18 anni;

d) essere inoccupato/a o disoccupato/a, ai sensi del D.Lgs. 297/2002 e delle relative disposizioni regionali

e) non percepire indennità di mobilità, né avere titolo a percepirla;

f) idoneità fisica alle prestazioni previste dall’avviso; i lavoratori adibiti a mansioni soggette a sorveglianza sanitaria prima dell’inizio dell’incarico saranno sottoposti a visita medica ai sensi del D.Lgs.81/2008 (Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro);

I requisiti sopra indicati devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione (20/09/2014) e mantenuti per tutto il periodo di validità dell’elenco.

E’ ammessa la presentazione di una sola domanda per ciascun nucleo familiare.

Possono presentare domanda anche coloro che hanno già svolto lavoro accessorio presso il comune di Barbarano Romano.

Art.3 TRATTAMENTO ECONOMICO

Le prestazioni di lavoro accessorio sono retribuite con buoni lavoro (voucher) del valore di € 10,00 lordi (€ 7,50 netti). Ciascun buono lavoro retribuisce un’ora di lavoro accessorio.

La retribuzione è esente da ogni imposizione fiscale e non incide sullo stato di disoccupato. Il compenso dei buoni lavoro dà diritto all’accantonamento previdenziale presso l’INPS e alla copertura assicurativa presso l’INAIL. Lo svolgimento di lavoro accessorio non dà diritto a prestazioni di malattia, di maternità, di disoccupazione né ad assegno per il nucleo familiare. Si precisa inoltre che non viene stipulato un contratto di lavoro e i soggetti prestatori di lavoro accessorio non maturano ferie, TFR, né può essere erogato il compenso per lavoro straordinario o qualsiasi altro emolumento, poiché la prestazione è totalmente compensata mediante i buoni lavoro.

Art.4 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINI DI SCADENZA

La domanda di partecipazione alla presente procedura deve essere redatta in carta semplice utilizzando il modulo allegato, che forma parte integrante del presente avviso.

Alla domanda dovranno essere allegati:

- certificazione ISEE, con redditi riferiti all’anno d’imposta 2013, rilasciata da un Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale (C.A.A.F.);

- dichiarazione attestante lo stato di disoccupazione resa nello stesso modulo di domanda; lo stato di disoccupazione o inoccupazione dovrà essere documentato al momento della chiamata mediante attestazione del centro per impiego indicante stato di disoccupazione o in occupazione o sottoccupazione con relativa anzianità;

- copia di un documento d’identità.

Possono essere indicate le seguenti aree di intervento (fino ad un max di 2): assistente scuolabus; cura, pulizia e manutenzione di strade, aree verdi ed edifici comunali; lavori e prestazioni varie nell’ambito di manifestazioni turistiche, culturali e sportive; lavori di emergenza..

La domanda dovrà essere sottoscritta dal candidato a pena di esclusione ed intestata al Comune di Barbarano Romano, piazza Marconi, 21.

La domanda dovrà essere presentata secondo una delle seguenti modalità:

-        direttamente mediante consegna a mano, con rilascio di ricevuta, presso la medesima sede  comunale di Piazza Marconi, 21 - Ufficio protocollo, dal lunedì al Sabato dalle ore 10,00 alle ore 12,00;

-        a mezzo del servizio postale con Raccomandata A.R. al medesimo indirizzo, riportando nella busta la dicitura: “DOMANDA PER AVVISO PUBBLICO LAVORO ACCESSORIO ”;

-        a mezzo fax al n. 0761414340;

-        con trasmissione in via telematica, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , attraverso un indirizzo di posta elettronica certificata del candidato, con una delle seguenti modalità:

  • invio della scansione in formato pdf della domanda compilata e firmata;
  • sottoscrizione della domanda con firma digitale.

Le domande dovranno pervenire entro il 20/09/2014 a pena di esclusione.

Non si considerano pertanto prodotte in tempo utile le domande spedite a mezzo posta entro il termine di scadenza sopra indicato ma pervenute successivamente.

La mancanza o l’incompletezza di una o più dichiarazioni contenute nella domanda, relative al possesso dei requisiti necessari, determina l’esclusione dalla procedura.

L'Amministrazione non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni che non dipenda dai propri uffici, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

I candidati non ammessi alla selezione riceveranno apposita comunicazione di esclusione, inviata a mezzo Raccomandata A/R o notifica.

Al momento del conferimento dell’incarico sarà accertato l’effettivo possesso di tutti i requisiti d’accesso. L’Amministrazione si riserva, comunque, la facoltà di effettuare tali verifiche anche durante il procedimento e adottare i provvedimenti conseguenti.

La mancanza anche di uno solo dei requisiti comporterà l’esclusione dalla procedura se accertata durante la procedura stessa; qualora la mancanza sia accertata successivamente comporterà, oltre alla decadenza dall’elenco finale di cui all’art. 5 del presente avviso, il mancato conferimento dell’incarico o la sua cessazione.

L’Amministrazione Comunale effettuerà i dovuti controlli, anche a campione, circa la veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese ai fini della partecipazione al presente bando, anche d’intesa con l’Agenzia delle Entrate e con la Guardia di Finanza. Si ricorda che a norma degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni, chi rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia e decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. Il Comune può richiedere documentazione circa le dichiarazioni rese. Il rifiuto di presentare la documentazione richiesta comporta la decadenza immediata dal beneficio.

Art.5 FORMAZIONE DELL’ELENCO E MODALITA’ DI ATTRIBUZIONE DEGLI INCARICHI

I candidati in possesso dei requisiti richiesti per partecipare alla procedura saranno collocati in un elenco ordinato secondo il valore crescente dell’ISEE. A parità di condizione economica nell’elenco sarà accordata priorità ai soggetti con invalidità e quindi a quelli con maggiore età anagrafica.

L’elenco finale sarà reso noto tramite pubblicazione nel sito internet del Comune di Barbarano Romano www.comunebarbaranoromano.it nella sezione amministrazione trasparente / bandi di concorso).

Gli incarichi verranno conferiti, in base alle necessità dell’ente, sulla base della professionalità posseduta e dichiarata nella domanda che sarà valutata e verificata, anche mediante colloquio, seguendo l’ordine di collocazione nel predetto elenco. Il colloquio potrà accertare anche l'inidoneità del candidato a ricoprire la posizione richiesta; in tal caso si procederà allo scorrimento della lista precedentemente formata sulla sola base dei titolo.

Gli incarichi potranno essere conferiti in tempi diversi ed avere durata diversificata in base alle esigenze per i quali sono stati conferiti, fermo restando il limite dell’importo erogabile annualmente in base all’art. 70 del D. Lgs. 276/2003, pari ad € 5.050,00 annui con riferimento alla totalità dei committenti e ad € 3.000,00 per i percettori di indennità di disoccupazione.

L’elenco ha carattere scorrevole, intendendosi con ciò che per il conferimento di ogni incarico di lavoro accessorio successivo al primo verrà interpellato il soggetto collocato nell’elenco in posizione successiva al soggetto cui è stato conferito l’ultimo incarico, in possesso della professionalità di volta in volta necessaria. L’elenco avrà validità fino al 31/12/2015.

Art.6 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Tutti i dati personali trasmessi dai partecipanti con la domanda di partecipazione alla procedura, ai sensi della vigente normativa in materia di privacy (D.Lgs. 196/2003), sono trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura e degli eventuali procedimenti connessi.

Art.7 INFORMAZIONI FINALI

Le comunicazioni inerenti la presente procedura pubblicate sul sito internet hanno valore di notifica a tutti gli effetti. Non seguiranno pertanto ulteriori comunicazioni.

Il rapporto dei prestatori di lavoro accessorio con il Comune di Barbarano Romano sarà costituto e regolato in base alla normativa in materia di lavoro accessorio e alle disposizioni del presente avviso.

L’inserimento in elenco non vincola in alcun modo l’Amministrazione al conferimento di incarichi di lavoro accessorio, poiché gli stessi saranno subordinati alle necessità organizzative delle varie Aree Comunali e all’entità delle risorse economiche a disposizione per tale finalità. Dalla prestazione di lavoro accessorio non deriva l’instaurazione di alcun rapporto di lavoro subordinato fra il prestatore di lavoro e il Comune di Barbarano Romano.

Ai sensi degli artt. 4 e 5 della legge 241/1990, l’ufficio incaricato di svolgere la presente procedura è l’Ufficio Servizi Sociali ed il responsabile del procedimento è il segretario comunale, Gianni Stirparo.

Per informazioni telefoniche è possibile rivolgersi all’Ufficio protocollo tel. 0761/414601;

L’avviso e il modello di domanda sono pubblicati nel sito internet del Comune di Barbarano Romano www.comunebarbaranoromano.it, sezione amministrazione trasparente / bandi di concorso.

La copia cartacea dello stesso è disponibile presso l’Ufficio protocollo.

 

Barbarano Romano, 20/08/2014

Il Sindaco

Rinaldo Marchesi

Notiziario