Anno degli etruschi - Etruschi per  tutti

Per rivivere insieme vari Aspetti  delle terre dell’antico popolo

 

 

Il Comune di Barbarano Romano ha raccolto con entusiasmo l’idea di dedicare l’anno 2015 agli etruschi con l’iniziativa “Anno degli Etruschi”.

Il nostro territorio raccoglie importanti testimonianze della civiltà etrusca in particolare il Parco Regionale Marturanum conserva tracce del passato immerse in un ambiente naturale assai ben conservato: passeggiando lungo i sentieri si possono scorgere le facciate delle tombe rupestri i cui ingressi oscuri si aprono improvvisi tra la vegetazione.

Inoltre, il paese di Barbarano Romano costituisce uno splendido esempio di borgo medievale allungato sul cuneo fra due gole e chiuso da una cinta muraria e da torri.

Per valorizzare e far scoprire un angolo poco conosciuto ma molto suggestivo della Tuscia, l’Amministrazione Comunale e il Parco Regionale Marturanum di Barbarano Romano con il Banco di Credito Cooperativo di Barbarano Romano, la  collaborazione dell’Associazione Antico Presente ed  il patrocinio di Fondazione Caffeina Cultura e Caffeina Festival, hanno dato vita all’iniziativa: “Anno degli Etruschi – Etruschi per tutti. Per rivivere insieme vari aspetti delle terre dell’antico popolo”, con un ricco panorama di eventi per incrementare la conoscenza delle importanti peculiarità del territorio ed ampliare il coinvolgimento sia degli operatori del luogo che di un pubblico più vasto interessato alla natura, tradizioni e all’archeologia.

Parte centrale dell’iniziativa sono gli eventi che verranno organizzati sul territorio di Barbarano Romano. Ogni evento valorizzerà una parte del patrimonio culturale e naturalistico del territorio, e sarà  l’occasione per far conoscere al vasto pubblico gli aspetti naturalistici, la storia, le tradizioni, i  reperti archeologici ed i prodotti del territorio di Barbarano Romano e conseguentemente contribuire allo sviluppo.

Proprio per questo la partecipazione agli eventi sarà GRATUITA e, punto fondamentale,  il progetto è indirizzato e prevede il coinvolgimento di tutti i target di visitatori, partendo dalle famiglie con bambini, gli sportivi, i disabili, gli “addetti ai lavori” che vogliono approfondire e soprattutto a chi ama entrare, anche per la prima volta, dentro tutte le bellezze e gli aspetti che caratterizzano il territorio, e per questo il nome dell’iniziativa, “Etruschi per tutti”.

Molti eventi saranno incentrati sul tema “Tutte le strade portano a Roma  . . ma in origine erano etrusche “. Tutti si svolgeranno da aprile a settembre 2015, dureranno una intera giornata, ed essendo tematici, ovvero dando importanza ogni volta un aspetto diverso, possono dare ai visitatori la possibilità di partecipare anche a  più eventi.

L’iniziativa avrà il suo culmine in un convegno ed una esposizione enogastronomica di prodotti locali all’interno della grande manifestazione “Festival degli Etruschi,” nell’ambito dell’evento  Caffeina e che si svolgerà da venerdì 11 a domenica 13 settembre 2015 nel centro storico di Viterbo.

Il convegno  dal titolo “Etruschi Presenti” affronterà  tematiche inedite e insolite della civiltà etrusca per identificare la tracce indelebili che ci hanno lasciato sulle nostre tradizioni.

I temi affrontati non sono esclusivamente archeologici ma parlano a “tutti” cercando un coinvolgimento più ampio che si traduce in una ulteriore promozione, e conseguentemente incuriosire ed invitare alla visita.

Noi crediamo molto in questa iniziativa per far conoscere il territorio e per dare un valido contributo a tutto il settore turistico e culturale della Tuscia.

Vi aspettiamo numerosi!

 

Barbarano Romano, aprile 2015

Rinaldo Marchesi

(Sindaco di Barbarano Romano)

Notiziario